L’elegante intervista di Zincone

Consiglio l’intervista di Vittorio Zincone sul Corriere della Sera Magazine al Presidente della Regione Toscana Claudio Martini in titolata “Quel DonGiovanni di Berlusconi” [la risposta che dà il titolo è nelle ultime righe].
Ho già registrato un parere diverso dal mio, ma resto della mia opinione: l’intervista è articolata e spazia, fosse altro che per esigenza di battute (sono quattro pagine, ma intervallate da grandi foto), da temi seri a domande personali, dal libro preferito all’interrogatorio sui costi della benzina passando per “Cos’è Facebook? Lei c’è?”. Sarà che è costruita in modo che traspaia anche l’ironia (e sbalordimento davanti al nome di un pianista – Dinu Lipatti – assai sconosciuto) del giornalista e la sua presenza attiva, ma mi piace. In giro è pieno di botta e risposta di una noia mortale, questo a me è sembrato non esserlo affatto. Se la leggete, o l’avete già fatto (un pdf qui) fatemi sapere cosa ne pensate.
Per inziare, solo una delle prime battute.

Goffredo Bettini, il coordinatore del Pd, ha detto che dopo la conferenza programmatica di aprile, si risoverà tutto.
<Ah. Pensi che per me siamo in ritardo programmatico dalla metà degli anni Ottanta. E’ ora di ricostruire>.

giornalisti